RAGUSA. Arrestato per aver aggredito un avvocato

SICILIA - RAGUSA (RG) - Alle ore  13:20 del 7 gennaio 2013, personale della Squadra Volanti della Questura di Ragusa interveniva in via Archimede per una richiesta d’aiuto, arrivata al 113 che segnalava l’aggressione in danno di un Avvocato. La Volante giunta sul posto in pochi minuti, trovava la donna seduta su un divano, impaurita e con evidenti segni di violenza sul corpo, varie tumefazioni al viso, una contusione alla fronte con rigonfiamento del cuoio capelluto e una ferita sanguinante al labbro. Immediata è stata la richiesta al 118 per i soccorsi sanitari e contemporaneamente venivano acquisiti elementi utili per risalire al responsabile della brutale aggressione. L’Avvocato nonostante le ferite ed il forte shock subito, con l’aiuto degli agenti, riferiva di essere stata aggredita da un suo cliente, ma di non saper fornire ulteriori elementi per rintracciarlo. 
details-images
 La Sala Operativa del 113 diramava immediatamente le ricerche del  soggetto, per i gravi fatti appena commessi in danno della giovane donna, atteso  che l’uomo si era allontanato dal luogo del delitto poco prima dell’arrivo della Polizia, attivando  posti di blocco e avviando immediatamente le ricerche del medesimo in territorio di Modica, ove lo stesso risiede.
Pertanto,  la donna raccontava con grandi difficoltà -per le gravi ferite subite- che tale Cataldi (suo cliente) poco prima si trovava nello studio legale  ove gli stava comunicando l’intenzione di non volerlo più assistere legalmente, circostanza, questa che lo portava, improvvisamente, ad aggredirla, prima a parole e poi passando alle vie di fatto. Infatti prima afferrava il pesante piano in vetro della scrivania scagliandoglielo contro e mandandolo in frantumi sul pavimento, poi iniziava a  colpirla con pugni al volto.
Nonostante l’avvocato cercasse di calmarlo, il CATALDI continuava a colpirla  con pugni diretti al volto, facendola stramazzare a terra, dove, senza alcuna remora, ha continuato ad infierire, malgrado le grida della vittima. Durante l’aggressione, inoltre, l’avvocato che invano tentava di fuggire, veniva raggiunta e trascinata per i capelli. Infine, trascinata a terra, il Cataldi le batteva la testa sui vetri in frantumi presenti sul pavimento. La donna, durante un momento di distrazione dell’uomo, riusciva a fuggire fuori dallo studio legale e a chiedere aiuto.  
Durante le ricerche,  personale del Commissariato di Modica a cui il soggetto è noto per una serie di pregiudizi penali si appostava sotto casa  ove faceva  irruzione unitamente alla Volante di Ragusa, adottando le cautele del caso e  riuscendo a condurlo in Commissariato di Pubblica Sicurezza di Modica.
L’attività d’indagine condotta congiuntamente dal personale del Commissariato di Modica e delle Volanti di Ragusa, raccolte le dichiarazione della vittima e dei testimoni, che avevano visto la fuga del Castaldi, consentivano di trarlo in arresto per lesioni gravi, violenza privata, reati aggravati dal fatto di aver agito per motivi abbietti e futili e per avere durante l’aggressione.
Scritto da Redazione

Ultime News Pubblicate

Meteo Sicilia

Ultimi video

ISTITUTO MUSICALE DI VITTORIA

appartamenti economici madrid

.

 

 

 

.

 

 

 

 

 

 

 

 

...

VittoriaWeb è un prodotto editoriale iscritto presso il Tribunale di Ragusa con il numero 01/2010 in data 02/02/2010
Direttore Responsabile Elisa Montagno
Per qualisiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattare il Direttore Responsabile cliccando qui.
Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Editore il dott. Giovanni Maria Spada (P.IVA - 01416070884)
2010 - 2013 All rights reserved © copyright Vittoria Web
La tua pubblicità su VittoriaWeb| Regolamento | Gerenza | Privacy | Contattaci | Redazione

 
Il logo con il gabbiano e la scritta "vittoriaweb, la libertà è dentro di noi", il nome "Vittoria Web" sono marchi registrati e perciò protetti dalle normative in vigore. Il loro uso può tuttavia essere concesso sia ai soggetti in regolare possesso di una certificazione da parte di "VittoriaWeb" sia a chi vuole farne utilizzo a scopo informativo/promozionale, tramite il servizio di rilascio della licenza d'uso dei marchi.
.

Alcune foto presenti su VittoriaWeb.com sono state in larga parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione (indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.), che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Modalità di visualizzazione del sito: Desktop - Mobile

02 September 2014 Last updated at 03:34 GMT

Facebook Popup Widget